area rieducativa › Rieducazione in ACQUA

Rieducazione in acqua

Idrokinesiterapia - Metodo ASP dell' ANIK (associazione nazionale idrokinesiterapisti)
Favorisce i processi di apprendimento, il reclutamento di fibre motorie, il lavoro percettivo e di ricerca dell equilibrio in un unico armonioso processo che solo l'ambiente microgravitario dell'acqua e l'attento lavoro del fisioterapista possono ottimizzare, sfruttando fra le altre cose, l'effetto della spinta idrostatica, della resistenza idrodinamica oppure l'effetto delle turbolenze che tendono a destabilizzare alcune posizioni assunte da un corpo in immersione. Consente di risperimentare la verticalita' in una tridimensionalita' dello spazio circostante, spesso precluso a chi ha limitazioni funzionali.

Entra in contatto con Santalucia clinic

Il nostro staff sarà felice di rispondere ad ogni tua richiesta

Contattaci
TOP