aree mediche › Chirurgia Estetica

abbiamo cura della tua salute

Oftalmoplastica Estetica

L'estetica degli occhi, e del viso in generale, incide tanto sull'immagine di una persona e quando sorgono sul volto i primi segni del tempo, vuol dire che la pelle sta perdendo la sua naturale freschezza ed elasticità. Il ringiovanimento facciale è una pratica medica che, spesso, viene associata alla chirurgia, ma la lassità cutanea e il  cedimento muscolare, possono essere migliorati anche solo con dei trattamenti e tecniche di medicina estetica.

Blefaroplastica e Chirurgia dello Sguardo.

La blefaroplastica è un trattamento esclusivo che rimodella le palpebre e l'intera zona perioculare. Il paziente che si sottopone ad un intervento di chirurgia plastica delle palpebre presenta degli inestetismi dovuti ad un'eccessiva quantità di pelle e di grasso, che possono essere corretti attraverso una blefaroplastica superiore o inferiore. Una palpebra eccessivamente abbassata non solo compromette l’espressività dello sguardo ma, in caso di ptosi funzionale, può ridurre seriamente la regolare ampiezza del campo visivo. Il prolasso della palpebra, le rughe, le grinze perioculari e le borse palpebrali sono tipiche nelle persone più anziane ma, in casi congeniti ed ereditari, possono colpire anche l'estetica dei più giovani. La blefaroplastica dunque ringiovanisce gli occhi regalando maggiore tonicità alla pelle. Le tecnologie e gli strumenti adottati, come il laser e l'anestesia locale, garantiscono la massima sicurezza dell'operazione, donano un aspetto naturale e minimizzano le cicatrici.

Filler con Acido Ialuronico.

I filler sono iniezioni di acido ialuronico che, infiltrati in un'area specifica del viso, volumizzano e rivitalizzano pieghe ed inestetismi. Questi trattamenti sono consigliati in vari casi, sia per la semplicità dell'intervento stesso che per la massima qualità del risultato (non sono obbligatori test per allergie, non si corre il pericolo di effetti collaterali indesiderati). La soluzione introdotta, infatti, si riassorbe in poco tempo e modella in modo naturale il volto.

Filler per ringiovanimento cutaneo

Filler idrossiapatite di calcio

L'acido ialuronico è una sostanza già presente nella nostra pelle, ma quando l'organismo comincia a produrne meno (causa invecchiamento), la cute perde le sue principali caratteristiche di resistenza e plasticità. I filler riempitivi sono ideali per rimodellare zigomi, fronte e labbra, e per trattare l'insorgere di rughe labiali, zampe di gallina, pieghe del contorno occhi e solchi del naso.

Tossina Botulinica.

Dal 2004, il Ministero della Salute ha approvato l'utilizzo in campo estetico della tossina botulinica di tipo "A". L'infiltrazione della tossina botulinica è ideale per la correzione dei segni di stanchezza sul volto dovuti all'abbassamento del sopracciglio, alle rughe frontali e perioculari (zampe di gallina) che conferiscono la classica espressione corrucciata e stanca. La tossina agisce bloccando temporaneamente, la contrazione dei muscoli responsabili dei movimenti mimici e dunque, annulla le rughe di espressione e non interferisce con altri eventuali trattamenti di ringiovanimento del viso. In ogni caso, l'effetto di tale trattamento è limitato nel tempo (3-6 mesi).

Trattamento con tossina botulinica

Interventi dermo-estetici

Entra in contatto con Santalucia clinic

Il nostro staff sarà felice di rispondere ad ogni tua richiesta

Contattaci
TOP